Zum Inhalt springen

    Progetto «Coopération»

    L'IGS Sarl e la cassa di compensazione di Berna creano, fusionando i loro due attuali sistemi informatici, un grande potenziale di sinergie.


    Sono state scelte le applicazioni più adatte nei sistemi attuali e riunite in un unico portfolio finale comune. L'analisi delle varie applicazioni è ormai finita e l'architettura finale stabilita. Le introduzioni presso i membri della tappa 1 si sono svolte tra l'inizio del 2018 e la metà del 2019. Le applicazioni Host sono poi state successivamente disattivate.

    La fase 2 mira a migrare la Cassa di compensazione di Berna, la Cassa di compensazione del Canton Neuchâtel e parte dell'IAS Ticino nel portafoglio di applicazioni IGS. Verranno seguite dalla migrazione dell'Ufficio cantonale delle assicurazioni sociali di Ginevra e della Cassa di compensazione del Giura.

    Il nome di progetto «Coopération» è stato una scelta consapevole con l'intenzione di sollevare l'importanza dell'azione collaborativa delle istituzioni di assicurazioni sociali e delle casse di compensazione e degli effetti che essa è in grado di produrre all'interno come all'esterno.

    Con l'adesione delle casse di compensazione dei cantoni di Berna e Neuchâtel in dicembre 2015 ed inoltre l'adesione dell'office cantonal des assurances sociales de Genève e della caisse cantonale de compensation du Jura nel corso dell'anno 2016, la comunità dei soci IGS è considerevolmente aumentata. Le quattro adesioni mostrano chiaramente che l'IGS ha scelto la direzione giusta e che crea, con il progetto «Coopération», un portfolio applicativo moderno che tiene conto sostenibilmente delle esigenze attuali e future dei suoi soci.